OK Questo sito utlizza cookie. Può leggere come vengono usati nella pagina Pivacy Policy.
Logo Rahimi Art Glass
lineup
Home
Vetrate Artistiche
Sculture / Installazioni
lineup
Restauro Lampade Tiffany
Contatti
lineup

  Tecnica Vetrate Artistiche (StainedGlass)
Varie fasi della realizzazione di una vetrata a piombo
 
  Vetrata Finita  
 
Vetrata per porta. Vetro cattedrale chiaro di fondo ed inserti in vetrofusione.
 

Disegno Vetrata Sagome Vetri Colorati
  Disegno della vetrata in scala 1:1 Preparazione inserti di vetrofusione
Sagome sui vetri da tagliare
 

Taglio Vetri Fusione Forno
  Taglio dei vetri compatibili per la vetrofusione Rombo centrale posizionato nel forno,
pronto per la fusione a 800 gradi
 

Rombo prima della fusione Piombatura Vetrata1
  Apertura del forno dopo circa 20 ore. Inserti in vetrofusione pronti Taglio dei vetri catterale chiaro di fondo. Inizio piombatura vetrata  

Piombatura Vetrata 2 Piombatura Vetrata 3
  Composizione dei vari pezzi Piombatura del rombo centrale.  

Dettaglio Piomatura Saldatura Vetrata
  Dettaglio piombatura vetrata Saldatura delle giunture dei piombi con stagno per entrambi i lati della vetrata  

Stucco Vetrata 1 Stucco Vetrata 2
  Stuccatura della vetrata per renderla resistende ed impermeabile Stuccatura con stucco tradizionale  

Pulizia Vetrata Pulizia Vetrata 2
  Pulizia con segatura per eliminare ed asciugare lo stucco. Pulizia della vetrata  

Vetrata piombata
  Vetrata pronta per essere inserita nella porta
Torna alla pagina Catalogo Vetrate
Vetrate Artistiche
 

 

Le vetrate artistiche (vetrate con vetri colorati) sono una componente importante nell'arredo di qualsiasi ambiente e sono sempre più oggetto d'attenzione da parte di arredatori e architetti per la loro grande versatilità nelle varie soluzioni progettuali di illuminazione e arredo interni.
Segue una breve descrizione delle due tecniche tradizionalmente più usate nella costruzione delle vetrate artistiche, cioè la legatura (tessitura) a piombo e la tecnica Tiffany.

 

  Legatura a Piombo  
 

Trattasi della tecnica più antica impiegata sin dal periodo romanico per costruire vetrate artistiche, mediante l'impiego di listelli di piombo profilato a forma di H per legare insieme tra loro varie tessere di vetri colorati che vanno a costituire il pannello decorativo piano, chiamato vetrata artistica a piombo. Per acquisire rigidità e stabilità fisica, la vetrata così composta viene saldata nei giunti delle piombature e successivamente, con operazione di stuccatura, resa rigida e impermeabile. Le vetrate artistiche realizzate a regola d'arte con la tecnica della legatura a piombo mantengono per lunghi anni le loro caratteristiche originali come stabilità strutturale, colori e luminosità.

 
  Tecnica Tiffany  
 

Si tratta della tecnica più moderna (rispetto alla legatura a piombo) usata per legare le varie tessere di vetri colorati che vanno a formare un pannello decorativo piano o curvo chiamato vetrata legata a rame o più comunemente vetrata artistica in Tiffany. La tecnica di legatura a rame fu applicata con grande maestria alla fine del secolo XIX da Luis Camford Tiffany per creare le sue famosissime vetrate in stile liberty, oggetti decorativi e famosi paralumi che portano appunto il suo nome. Questa tecnica utilizza nastri di rame per bordare ogni singolo pezzo di vetro che compone la vetrata, che sarà saldato a stagno. La vetrata così ottenuta, composta di varie tessere di vetri colorati gode di un'ottima stabilità, lunghissima durata, mantenendo sempre le sue caratteristiche originali nei colori, luminosità e trasparenza. Oggi questo tipo di lavorazione permette di creare pannelli decorativi di grandissimo effetto per arredamento di interni ed esterni, per edifici sia pubblici che privati.

 

Rahimi Art Glass
Vetrate Artistiche
lineup
S.S. Appia km 70.200
Migliara 41 (Via del Fiume) n.8
Sermoneta - Latina
P. IVA: 01940170598
E-Mail:  info@RahimiArtGlass.com
Cell. 339.74.64.518
lineup
 


Foto, disegni e materiali contenuti nel sito sono di proprieta' esclusiva.
Vietato qualsiasi uso

 
lineup
Web Design:  M. R. Vishteh